Programmi librosi per l’estate

Seastar and Shells HD

Buon salve a tutti!
Ormai giugno è iniziato da qualche giorno e la mia prima estate senza impegni universitari sta per avere inizio.
Quindi, dal momento che avrò parecchio tempo da dedicare alla lettura (immagino), ho pensato a cosa mi piacerebbe leggere nei prossimi tre mesi.
In genere non faccio mai programmi di questo tipo perché non sono molto brava a rispettarli, ma proviamo lo stesso…download

  1. Tanto per cominciate voglio finite Tempesta di Spade – Libro Terzo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco per poi prendermi una pausa dal buon vecchio George Martin, perché non voglio finire tutti e cinque i libri prima che escano gli ultimi due, quinidi meglio procedere lentamente.
  2. Mi è venuta una gran voglia di leggere Via col Vento di Margaret Via col ventoMitchell. Super famoso e acclamatissimo romanzo storico che ho già riposto sul mio comodino e sta aspettando di essere letto. E’ un bel mattone ed è una lettura impegnativa, ma ce la posso fare.
  3. Voglio poi leggere il secondo libro di Bridget Jones, ovvero Che Pasticcio Bridget Jones di Helen Fielding. Il primo libro si è cover
    rivelato essere sorprendentemente piacevole, quindi perché non andare avanti con la trilogia?

Per ora mi accontento di questi tre, considerando che i primi due sono davvero enormi e rischierei di non farcela a leggerne altri se li aggiungessi alla lista.

E voi?

Che libri avete in programma per quest’estate?

Contate di leggere molto o preferite prendervi una pausa dai libri?

 

Annunci

4 pensieri su “Programmi librosi per l’estate

  1. Bella l’idea di leggere “Via col vento”, nella mia ignoranza non sapevo che fosse tratto da un libro. Lo cercherò di certo!
    Io utilizzo l’estate per divorare tutti i libri che non riesco a leggere durante l’anno e per aggiornarmi un po’. Quest’estate mi dedicherò a Umberto Eco, sto avanzando nella lettura di Baudolino ma il volume è ben lungo. Poi credo che sarà la volta di qualche saggio storico di Alessandro Barbero (insegno e mi devo tener aggiornata!). Infine vorrei, ma non so se avrò tempo di farlo, leggere “La scimmia nuda” di Desmond Morris, un libro di antropologia romanzata, che mi è stato da poco regalato e si preannuncia essere molto interessante anche se un po’ provocatorio!
    Grazie per il consiglio su “Via col vento”!

    Liked by 1 persona

    • Mi fa piacere averti incuriosita su “Via col vento”. Io adoro il film, quindi ho aspettative davvero molto alte per quanto riguarda il libro.
      Volevo ringraziarti del commento soprattutto perché non conoscevo “Baudolino” 🙂 di Eco ho letto solamente “Il Nome della Rosa” che ho trovato meraviglioso, e credo che entro l’anno leggerò “Il Cimitero di Praga” che ho comprato già da un po’.

      Liked by 1 persona

      • Baudolino è qualcosa di incredibile. Sopratutto per la capacità che ha Eco di far immergere il lettore nell’epoca in cui è ambientata la vicende. Se hai amato Il nome della Rosa credo potresti assolutamente leggere con piacere Baudolino, ambientato sempre in epoca medievale.
        A me è piaciuto molto anche “Il cimitero di Praga”, nonostante le critiche che ha ricevuto di “non essere un libro all’altezza di Eco”. Ho sempre pensato che l’eccessiva monotonia di un autore sia più qualcosa che vogliamo noi lettori 😀
        Allora aspetterò di leggere qui la tua recensione di entrambi, in futuro! 🙂

        Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...